News

Visita alla nuova Cantina di Bolzano

L’approccio all’arrivo è inconsueto, l’imponente struttura architettonica avente per simbolo la “foglia di vite” adottata per la identificazione, è già molto indovinato e l’Arena sembra avvolgere il visitatore sin dall’ingresso.

Il nostro gruppo di Skalleghi dell’ Alto Adige è stato ricevuto calorosamente e personalmente dal presidente Michl Bradlwarter ed è sempre lui che ci ha introdotto nel mondo di questa realtà un po’ particolare. Digià la fusione delle due cantine del S.Maddalena e Gries è degna di racconto per gli avvenimenti che con perseveranza e costanza ha portato alla realizzazione. Il racconto e gli aneddoti da parte del presidente Bradlwarter ci hanno affascinato. Anche i lavori edilizi, scavi in collina, disboscamenti, interruzioni per varie ragioni ed infine le mura ciclopiche e le strutture di contenimento contro la roccia e la montagna ne fanno un manufatto edilizio ed architettonico esemplare.

Anche l’idea che si “deve salire” in cantina in quanto struttura verticale è insolito ma intelligente, garantisce maggiormente la qualità del prodotto finale, il Vino. Gli arredi interni, i materiali di alta qualità impiegati ma soprattutto la razionalità e la funzionalità in piena sicurezza dei processi di lavoro sono affascinanti e molto ben distribuiti. Non è usuale poter avere accesso anche dietro le quinte in visite di cantine, siamo riconoscenti al presidente di averci data quest’opportunità. La estesa vista panoramica dai “giardini di rose e viti” è stato il coronamento della nostra visita.

Straordinario, anche per la seguente degustazione di vini ci ha onorato il presidente facendoci assaporare ed apprezzare le qualità dei vini bianchi e rossi della sua Cantina. Michl Bradlwarter ci ha fatto vivere una esperienza ed una giornata memorabile e molto istruttiva.

Abbiamo fatto conoscere la filosofia ed i principi dello SKAL, suscitando il suo interesse e la sua curiosità.

Skål Skål Skål

0

Posted:

Categoria Skal | Alto Adige

Meeting di Primavera

Siamo partiti dal parcheggio Firmian con Silbernagl dopo che Joachim, l’autista ha prelevato gli sei Skalleghi del Tirolo giunti in treno a Bolzano, Venerdi 17 maggio per Bassano. I coniugi Meixner, Huter e Rindfleisch hanno apprezzato da subito l’ambiente cordiale nello spirito SKAL. A Bassano eravamo attesi dalla guida Anna Maria Rossi che dopo una breve sosta con caffè. (altro…)

0

Posted:

Categoria Skal | Alto Adige

L’ Assemblea Generale 2019

L’ Assemblea Generale 2019 si è tenuta presso Four Points by Sheraton, Bolzano, con il rinnovo delle Cariche Sociali per il biennio 2019/2020. Il Presidente Walter Meister saluta gli intervenuti e mette all’ordine del giorno la approvazione del verbale della Assemblea Generale 2018 che viene unanimamente approvato per letto.

Terminato l’espletamente ordinario salutiamo con applauso un nuovo ingresso, Dr.ssa Verena Wenter del Primus Touristik, Bolzano. Per il riepilogo delle attività nell’anno 2018 sono da mettere in risalto alcune attività a partire dal Forum con discussione pubblica tenuta il 1. Giugno allo Sheraton che ha incontrato notevole approvazione da parte del pubblico presente grazie alle personalità intervenuti a partire dal Governatore Arno Kompatscher, Prof. G. Tappeiner, consigliere provinciale Hans Heiss e rappresentanti della Associazione Albergatori.

Il nostro impegno in qualità di “ponte” per lo SKAL Europa ci ha visti impegnati prima al 40.mo di SKAL Zell am See, a seguire la tradizionale riunione di Venezia, un’ appuntamento a San Gallo con la Presidente Internazionale per culminare nel primo Congresso SKAL Europe a Parigi, sempre presenti con una nostra delegazione. Grazie ai rapporti reciproci con lo SKAL Tyrol in occasione della ricorrenza contemporanea dei 60 anni di costituzione dei due Club abbiamo vissuto una giornata straordinaria ad Innsbruck seguita il giorno successivo dagli eventi organizzati fra Merano e Bolzano. L’ apice è senz’altro la serata al “Felsenkeller” della Laimburg. Per questa serata esprimiamo un’ encomio solenne al nostro Socio Onorario già Governatore Luis Durnwalder, alla direzione della Laimburg Klaus e Heike Platter, Gènther Pertoll ed Isabella Oss-Pinter rendendoci orgogliosi di fronte ai sei SKAL Clubs intervenuti da 4 paesi limitrofi.

Con i risultati elettorali il nuovo Consiglio Direttivo per il biennio 2019 / 2020 sarà composto:

  • Past President: Walter Meister Hotel Irma, Merano e San Luis, Resort, Avelengo
  • Presidente: Francesco Morini, Hotel Sassongher, Corvara
  • Vice Presidente: Heidi Huber, Hotel & Restaurant Weingarten, Terlano
  • Vice Presidente: Michael Oberhofer, Brandnamic Hotel & Destination Marketing, Bressanone/Merano/Monaco
  • Consiglieri: Michael Fuchs, Hermann Schnitzer e Heike Platter, Giardini di Castel Trauttmansdorff, Merano
  • Tesoriere: Annemarie Zeigner, Residence Villa Maria, Merano
  • Revisori dei Conti: Christof Tappeiner e Katrin Schnitzer
  • Segretario: Peter Castelforte, già Direttore d’ Albergo, Merano

Dal nuovo Consiglio Direttivo viene dato appuntamento per la ptima riunione a casa del Presidente Morini, Hotel Sassongher, Corvara per stilare il programma e le attività per l’anno in corso.

0

Posted:

Categoria Skal | Alto Adige

Avvento Skal Alto Adige

Quest‘ anno abbiamo tenuto la nostra festa SKAL d’ Avvento tradizionale in quel di Bolzano. E più precisamente abbiamo avuto il privilegio di essere ricevuti dal Presidente della Fondazione Tesoro del Duomo di Bolzano, Dr. Werner Wallnöfer. Alle 18.00 in punto abbiamo iniziato la visita guidata dal profondo conoscitore della Camera dei Tesori del Duomo di Bolzano. Il Dr. Wallnöfer ci ha affascinato per la sua peculiare conoscenza della materia. Il patrimonio assai cospicuo dell’ inventario religioso d‘arte barocca, il più vasto ed importante  di tutta la regione del Tirolo, vestiario liturgico di alto pregio, stendardi, lavori orafi del 19.mo secolo e tanta storia ed anedotti.

L’apice della visita culmina nella funzione tenuta dal ns. amico Padre Christoph nella meravigliosa Cappella Prepositurale, un  luogo veramente unico per significato, atmosfera e valore religioso.

Lo Skallega Franco d’Onofrio ci aspettava nella saletta Caminetto del Stadt Hotel Città per l’aperitivo. La breve passeggiata in Via Argentieri fino a Piazza Erbe e Portici ci ha portati al 5.piano per accedere al THALER AROME Café & Bistro, una scelta un po’ diversa ed inusuale come location per una Cena d’Avvento. Pur avendo avuto qualche rinuncia dell’ultima ora la serata è pienamente riuscita grazie anche all’assistenza della Signora Flora Oberhauser ed i suoi collaboratori. Per concludere la serata, Ilse Meister ha distribuito un prezioso ed apprezzato cadeau natalizio del Presidente alle Signore intervenute.

SKAL

0

Posted:

Categoria Skal | Alto Adige

EUREKA SKAL EUROPE

Per dirla con Archimede: EUREKA è nato SKAL EUROPE! Cari Skalleghi, vogliamo parteciparvi le nostre esperienze del viaggio a Parigi! Per essendo solo un esiguo numero, in 7 per la verità, i giorni precedenti al Congresso EURO SKAL abbiamo assaporato l’atmosfera parigina, oltre alle principali attrazioni, cultura e storia per non dimenticare la parte eno-gastronomica!
(altro…)

0

Posted:

Categoria Skal | Alto Adige

60 anni di International Alto Adige Südtirol & Tyrol

Lo SKAL International Alto Adige Südtirol costituito il 18 marzo 1958 a Bolzano con l’allora Presidente Cav. Germano Canella, direttore dell’Ufficio Viaggi CIT ha appena festeggiato l’anniversario dei 60 anni insieme al Parnter Club SKAL Tyrol, anche costituito nel 1958. I festeggiamenti si sono tenuti prima ad Innsbruck, presenti con una nostra delegazione ed il giorno successivo in Alto Adige. Ci hanno onorato della loro amicizia e presenza gli SKAL Club quali Garmisch, Zell am See, Engadina, Venezia ed il gemellato Club di Sanremo oltre alla presenza fisica dei presidenti nazionali d’ Austria, Franz Heffeter, d’Italia, Armando Ballarin, e per la Svizzera il Vice Presidente Edwin Lehmann.

In Tirolo si è tenuto in contemporanea anche la giornata nazionale SKAL Austria. La nostra prima tappa, il sito appena restaurato dell’Ufficio d’ informazione turistica dove il presidente Fritz Kraft ci ha introdotti alla storia degli ambienti ed ha fornito alcuni dati interessanti sul turismo della città. Breve trasferimento sul Monte di casa, Bergisel, ad ammirare e conoscere storia ed informazione sulla “Tela Panoramica Rotonda” denominata TIROLPANORAMA più grande d’Europa, 4000 mq, se non del mondo, realizzata nel 1896 in 3 mesi di, lavoro con 5 artisti di cui 4 provenienti dal Sudtirolo e Tirolo italiano essendo il Tirolo ancora unito con Nord ed Est. La tela raffigura le battaglie contadine fra i contadini tirolesi, capeggiati da Andreas Hofer, contro le truppe napoleoniche. Salita al trampolino Olimpionico con la relativa bellissima Arena per assistere a tre lanci di allenamento estivo su erba. Introdotti alle soluzioni tecniche dell’impianto, godendo di un panorama mozzafiato abbiamo sostato per un’ aperitivo prima di ripartire per la Cena presso il AC Marriott, al Büffet in simpatica ed amichevole compagnia, saluti di benvenuto scambio di ringraziamenti Consegna e scambio dei Gagliardetti SKAL. E’ stata la riprova che lo SKAL International assolve pienamente la funzione di “Ponte” fra nazioni e popoli essendo l’Associazione che rappresenta al meglio il settore turistico globalmente anche essendo Membro a pieno titolo presso ONU – WTO. Lo SKAL Alto Adige gode di una posizione privilegiata sia per posizione geografica che per il vantaggio linguistico e persegue da lungo tempo a questa missione.

La giornata in Alta Adige è stata altrettanto interessante e vissuta appieno nello spirito SKAL. Iniziamo con lo ritrovarsi a mezzogiorno presso il Ristorante Giardino di Castel Trauttmansdorff con seguente visita guidata gentilmente eseguita dal Past President Hermann Schnitzer e consorte Heidi. La visita del MessnerMountainMuseum Castel Firmiano ha potuto far toccare quasi con mano ed aprire al mondo degli alpinisti, le esperienze e le testimonianze raccolte e vissute dal nostro concittadino Reinhold Messner.  L’arrivo al Centro di Ricerca “Laimburg” ha suscitato qualche espressione di meraviglia per questo sito unico nel suo genere, ricevuto dal personaggio, direttore e co-fautore nella realizzazione Klaus Platter, uno dei massimi esperti del nostro territorio che insieme sua figlia Skalwoman Heike e coadiuvati dal responsabile delle Cantine Laimburg, Günther Pertoll, ci hanno guidato e spiegato l’idea e la filosofia del famoso “Felsenkeller”. L’aperitivo nella cantina dei “bianchi” ha permesso di accogliere tutti i partecipanti ed ospiti d’onore. Con il benvenuto ed il saluto agli intervenuti da parte del Presidente Walter Meister, ha invitato il nostro SKAL Friend d’onore, ex Presidente della Provincia Dr.Luis Durnwalder a raccontarci un po’ la vicissitudini del “Felsenkeller” e parlarci del contesto turistico nella sua attualità ed i rapporti di amicizia entusiasmando i presenti. Il Socio SKAL dal 1967 e Very Past President Hermann Schnitzer ha fornito una breve retrospettiva sull’iter della vita associativa menzionando meritatamente personalità e Presidenti come il longevo assessore Dr.Franz Spögler, il Direttore dell’Uffico del Turismo provinciale Dr. Siegfried Wenter, il direttore della Scuola alberghiera Kaiserhof, Dr. Erik Platzer.

I vini della Tenuta Laimburg sono stati introdotti e descritti ancora da Klaus Platter meritando applausi! I Presidenti di SKAL Austria, SKAL Italia ed Edwin Lehmann per la Svizzera, hanno espresso ringraziamenti e complimenti per le attività svolte dal nostro Club evidenziando che lo SKAL Interntional è stato istituito nel 1932 a Parigi prendendo spunto da una riunione di compagnie aeree e coniando, nella sigla, lo slogan che accompagna la vita associativa. Un saluto di origine svedese a signigficare S Sundhet (Salute) K Karlek (amicizia) A Alder (longevità) L Lycka (felicità), Gli ultimi saluti, ringraziamenti, e scambio dei gagliardetti vennero da parte dei Presidenti di Zell am See, Garmisch, Venezia ed Engadina . Ci hanno onorato della loro partecipazione il neo-eletto Consigliere Provinciale e vice Presidente della Associazione Albergatori Helmut Tauber, la Skalwoman e presidente dei Sommelier Alto Adige Christine Mayr nonostante i preparativi del 52mo Congresso nazionale AIS che si tiene per la prima volta a Merano. Un ultimo saluto è porto dal sindaco di Merano, Paula Ròsch anche in qualità di ricercatore del Turismo.

SKAL International Alto Adige Südtirol
Presidente Walter Meister
Segretario Peter Castelforte

0

Posted:

Categoria Skal | Alto Adige